Le
Scelta
Come
blogtwitter

Come suonare le Campane Tibetane

Vi sono sicuramente più modi per suonare le campane tibetane, quelli che vi illustreremo di seguito sono i più utilizzati e diffusi.

 L'utilizzo delle Campane Tibetane è sempre a scopo terapeutico, come avrete avuto modo di leggere negli altri approfondimenti, questi antichi strumenti sono frutto di sapiente miscela di metalli e non solo....

Sia che suoniamo per ascoltarne le note armoniche, sia che le suoniamo per sentirne le vibrazioni, sia che le utilizziamo per alleviare qualche nostro o di altri squilibrio, l'espressione delle campane è espressione di ciò che vogliamo e possiamo in quel momento trasmettere. La Campana Tibetana è quindi un mezzo, così come noi siamo un mezzo che se ben tenuto, istruito, curato, agevola flussi di energia superiori...

Tengo sempre a porre l'accento su questo fatto, non vi sono necessità materiali all'uomo che abbia chiaro in sé l'Intento

 Tornando alle nostre care Campane Tibetane...

 Possiamo cominciare con l'ascoltarne il suono in percussione quindi procedere, appoggiando la Campana sul palmo della mano aperto (le dita siano stese per non impedire l'espandersi del suono/vibrazione) o sulla parte del corpo che vogliamo trattare, mettiamoci in  posizione comoda (seduti o in piedi come preferite) e colpite il bordo della campana, provate se avete a disposizione un martelletto rivestito a sentire al differenza di tonalità tra la parte in legno e quella rivestita.



 Ed ora passiamo alla vibrazione, come per la percussione mettiamoci comodi, palmo aperto e cominciamo ad esercitare una pressione sul bordo della campana mentre ruotiamo il martelletto, cerchiamo di far aderire inizialmente la maggior superficie possibile di martelletto alla campana, affinchè l'attrito creato innesti la vibrazione.

Non vi preoccupate se ai primi tentativi non riuscirete immediatamente a farla vibrare, occorre solo trovare un giusto compromesso tra la velocità di rotazione e la pressione esercitata, e il trucco più importante e sconosciuto ai più è... PAZIENZA!!! molta pazienza soprattutto alle prime prove.

Anche in questo caso se ne avete la possibilità provate la differenza tra la parte rivestita e quella in legno.

 Spero con questo piccolo compendio di esservi stato un po' di aiuto, e ora che siete campanari provetti, andate in giro per il mondo e diffondetene il suono...


Carrello  

Nessun prodotto

0,00€ Spedizione
0,00€ Tasse
0,00€ Totale

Check out

Cerca

Corso

PayPal