Le
Scelta
Come
blogtwitter

 

Le campane tibetane


Un'altro dialogo che molto spesso mi si pone è:

Cliente: "Vorrei avere una campana tibetana antica"

Io: "Perchè?"

Cliente (mediamente): "non lo so ma ho l'impressione che possa essere più vissuta (e quindi migliore, tra le righe)"

Bene...

Iniziamo a fare un po' di chiarezza poichè molto spesso intorno alle campane tibetane sembra volutamente crearsi un alone di mistero che confonde, invece noi chiarifichiamo...

Oggigiorno sono ancora ampiamente disponibili in numero molto elevato campane tibetane anche vecchie e antiche, ciò è dovuto al fatto che ogni monastero, soprattutto prima dell'invasione da parte della Cina, possedeva e custodiva al proprio interno migliaia di campane. Buona parte (c'è chi sostiene anche più della metà), sono state fuse per ricavarne metallo, mentre le altre sono riuscite a "sfuggire" alla triste sorte e sono "emigrate" soprattutto nei paesi confinanti, diventati poi anche i produttori maggiori delle campane contemporaneee di varia fattura, qualità e foggia.

Proprio per questa grande disponibilità le campane, anche vecchie e antiche sono oggi vendute ad un prezzo che non è esageratamente superiore a quello delle cugine contemporanee, per questo un prezzo esorbitante per una campana tibetana non è "quasi" mai giustificato (a meno che non si tratti di qualche oggetto trafugato da qualche tempio e che ha avuto una storia particolarmente fitta dal punto di vista anche energetico).

Sarà forse per questo motivo che molti le richiedono, come se lo status di anzianità conferisse automaticamente anche la qualità... non è così...

Fermo restando l'assoluta bellezza (intrinseca) di alcune campane che ho avuto l'onore di ospitare nel mio negozio, vi sono altrettante campane contemporanee che ricordo sono comunque prodotte partendo da quel che resta delle informazioni sulla lavorazione e creazione tramandata, e i risultati sono a volte davvero strabilianti...

Il ricercare "solo" una campana di un certo tipo, soprattutto se è la prima limita moltissimo la mia scelta, oltra ad autolimitarmi nella sperimentazione di altre tipologie di campane che magari possono essere quelle di cui più necessito in quel momento.

Per concludere mi riporto alla storia della campana. Indubbiamente una campana vecchia o antica avrà una storia e sarà stata già più o meno utilizzata, ma non ne sappiamo nulla e quindi chi ha spinto ad utilizzare la campana e cosa soprattutto ha motivato l'utilizzo resta a noi ignoto, e, non è necessariamente detto che sia appartenuta a qualche monaco sulla via della santità...

Fate si che la storia della vostra campana cominci nel momento in cui l'accogliete, e da lì cominciate a nutrirla con il vostro essere, trasmettendogli le vostre qualità, compatibilmente, sempre, con il vostro karma, avrete ciò che vi spetta.

Buona vita!


Carrello  

Nessun prodotto

0,00€ Spedizione
0,00€ Tasse
0,00€ Totale

Check out

Cerca

Corso

PayPal